FINALE CONTEST POMOROSSO D’AUTORE 

24 luglio 2019 – PAESTUM (NA)

 

Con l’agguerrita sfida ai fornelli dal tema “Pasta Ripiena… light” si chiude la quarta edizione del contest Pomorosso d’Autore, dedicato quest’anno al valore nutrizionale della migliore cucina, in equilibrio goloso tra gusto e salute.

 

Il format di Mysocialrecipe e La Fiammante si conferma tra i più innovativi nella costante ricerca di nuovi stimoli alla competizione dei talenti e nella volontà di coniugare saperi e sapori.

 

Nelle bellissime cucine di Osteria Arbustico a Paestum (NA), Elisabetta Lebiu con “l’intensità del corbarino giallo sul colurgiones” per la categoria Cuochi e Professionisti del food, Gaetano Russo per la categoria Foodblogger e Appassionati con il suo “raviolo d’amore e fantasia” hanno sbaragliato la concorrenza dando prova di ottime capacità manuali e grande estro creativo, declinando senza sbavature la traccia scelta per i 10 finalisti da Chef Cristian Torsiello.

 

Nessun dubbio per la Giuria, presieduta da Luigi Franchi (fotografo, giornalista di enogastronomia, direttore di “Sala & Cucina”) e composta da Cristian Torsiello (enfant prodige campano, chef stellato Osteria Arbustico di Paestum), Lara De Luna (giornalista di Repubblica Sapori), Francesca Marino (biologa nutrizionista, giornalista, Ceo di Mysocialrecipe), Giuseppe Giorgio (giornalista del quotidiano Roma e “critico buongustaio”) in sostituzione del giurato assente Riccardo Melillo, Shamira Gatta (food e travel blogger, vincitrice uscente del Pomorosso d’autore – In sugo veritas nella categoria Foodblogger e Appassionati) e Fabio Gallo (cuoco pluripremiato, vincitore uscente del Pomorosso d’autore – In sugo veritas nella categoria Cuochi e Professionisti).

Ospite d’eccezione Luciano Pignataro – il cui libro “La pizza” è stato regalato ai vincitori – che con le sue parole ha voluto farsi ambasciatore delle meraviglie del territorio che ha ospitato la finale.

 

Pasta ripiena “in chiave mediterranea e contemporanea”, in linea con l’attenzione all’equilibrio e alla leggerezza dei piatti, come da copione della quarta, partecipatissima edizione del contest di MySocialRecipe e La Fiammante, intitolata appunto “Sani e Mediterranei”, storico payoff dell’azienda conserviera di Buccino (SA). Pasta ripiena al pomodoro, nella consapevolezza del valore salutistico di questo prodigioso ortaggio soprattutto se cotto, come la Ricerca sottolinea da anni.

 

Ai 10 finalisti e agli amici di Pomorosso d’Autore, come ogni anno, La Fiammante ha offerto la straordinaria opportunità di partecipare al Viaggio del Pomodoro, un itinerario dai campi alle cucine alla scoperta dell’universo dell’oro rosso italiano, tra antichi tesori della tradizione gastronomica da riscoprire e avanguardie del gusto. Un Viaggio che rappresenta una chiusura “esperienziale” del contest online, tra colazioni contadine, incontri memorabili e percorsi da foodie.  

Ufficio Stampa 
press@mysocialrecipe.com

Annunci